Programma Volontari UEFA EURO 2020: superate le 2000 candidature, iscrizioni arrivate da 89 Paesi

È possibile presentare la candidatura sino a novembre. Saranno 1000 i volontari coinvolti tra giugno e luglio nell’organizzazione del Campionato Europeo

09/09/2019

In più di 2.020 per…UEFA EURO 2020! Il Programma Volontari a Roma per il primo Campionato Europeo itinerante della storia continua a creare consensi e raccogliere interesse e il nuovo traguardo delle candidature rappresenta una tappa simbolica e un passo fondamentale nel percorso di promozione dell’iniziativa. Che coinvolge diversi attori sia all’interno della Federazione sia tra istituzioni e università sul territorio. Saranno 1000 i Volontari coinvolti tra giugno e luglio del 2020 per contribuire alla realizzazione e al successo di UEFA EURO 2020.

Le iscrizioni all’iniziativa, aperte da giugno di quest’anno sul sito dedicato www.volontariroma2020.it, continuano ad arrivare numerose, confermando una risposta positiva del territorio. Il dato non è confermato soltanto a livello locale: sono più di 89 le nazionalità delle candidate e dei candidati e si estendono ai cinque continenti, a sottolineare il respiro internazionale dell’iniziativa.

Da giovanissimi neodiplomati che compiranno 18 anni entro il 1° maggio del 2020 a numerosi ‘senior’ con un’esperienza pluriennale nel volontariato sportivo e non, l’interesse a partecipare si sta rilevando più trasversale che mai. Il Programma infatti è aperto a tutti (salvo rispetto dei requisiti base) e si propone come obiettivo quello di creare una squadra variegata e multiculturale.

Mentre le iscrizioni rimarranno aperte fino a novembre 2019, sono ripresi a Roma i colloqui di selezione per i candidati. A una prima lettura delle candidature on line da parte del Team Volontari segue infatti un invito a un incontro conoscitivo, mirato a definire disponibilità dei futuri Volontari e le possibilità di coinvolgimento. I colloqui sono resi possibili grazie al contributo di 20 Volontari Team Leader, che assistono a titolo volontario nella fase di selezione, incontrando di persona gli oltre 1600 profili a mano a mano selezionati. Per i candidati che non sono residenti a Roma o nelle aree circostanti, ma intendono spostarsi in occasione dell’evento, saranno a breve organizzati colloqui da remoto.

Le motivazioni che spingono i candidati a iscriversi sono numerose e tutte valide. Le parole di Emanuele, veterano del volontariato sportivo candidatosi di recente al Programma Volontari, sono l’espressione dell’entusiasmo e dell’energia con cui molti dei futuri Volontari si presentano alle selezioni:

“L’esperienza come Volontario per eventi UEFA ha cambiato la mia vita. Dopo molti eventi passati come la Finale di UEFA Champions League o la Supercoppa UEFA, UEFA EURO 2020 è il sogno. Desidero continuare questo percorso con le stesse, solide aspettative di sempre, aiutando gli altri in un ambiente dove posso imparare sempre di più e migliorare le mie capacità. Quando sostieni una causa e le persone che ne partecipano, diventi una persona migliore. Queste sono le motivazioni per cui ancora una volta mi sto candidando a un Programma Volontari UEFA e queste sono alcune delle ragioni che mi hanno permesso di essere quello che sono, raggiungendo nuovi traguardi umani e professionali”.

Per maggiori informazioni su requisiti, tempistiche e modalità di iscrizione all’iniziativa, gli interessati possono visitare il sito www.volontariroma2020.it, dove è anche possibile inviare la propria candidatura.