Programma Volontari
UEFA EURO 2020 - Roma

Diventa un ambasciatore per UEFA EURO 2020 ed entra a far parte della storia del Campionato Europeo di Calcio che celebra 60 anni dalla sua prima edizione.

Stiamo cercando più di 1000 Volontari a Roma per partecipare alla manifestazione all'Olimpico in Roma e presso i siti ufficiali UEFA EURO 2020.

Il nostro obiettivo è far vivere un’esperienza unica ed indimenticabile a tutti i Volontari che saranno coinvolti nel torneo, tra il 12 giugno e il 12 luglio 2020.

Rendi indimenticabile la tua estate 2020! Unisciti a noi!

Team Volontari UEFA EURO 2020 - Roma

Leggi tutte le news

News

Le tappe del Programma Volontari #2: partecipa al colloquio

Una guida pratica all’incontro di selezione con il Team Volontari UEFA EURO 2020 Roma

Al via i colloqui di selezione dei Volontari per UEFA EURO 2020

Da domani fino al prossimo novembre si terranno i colloqui per gli aspiranti volontari che dovranno essere operativi tra giugno e luglio del 2020

Programma Volontari UEFA EURO 2020 di Roma, ISCRIVITI ORA!

Da oggi puoi candidarti al Programma Volontari UEFA EURO 2020 a Roma: compilando il modulo on line, puoi dirci qualcosa in più di te, raccontandoci perché vuoi partecipare. Puoi entrare anche tu a far parte della Community UEFA EURO 2020, con più di 12 000 volontari in tutto il continente.

Le tappe del Programma Volontari #1: invia la tua candidatura

Una guida pratica al processo di iscrizione on line al Programma Volontari UEFA EURO 2020 Roma.

Al via le selezioni per i Volontari Team Leader per UEFA EURO 2020. Entra nel team di Roma!

La FIGC cerca 20 Volontari a Roma per far parte di una squadra d’eccezione: nell’estate 2019 i Volontari Team Leader saranno coinvolti nelle selezioni di più di 1000 volontari per UEFA EURO 2020.

Conto alla rovescia per il lancio del Programma Volontari UEFA EURO 2020 a Roma

Il 4 giugno 2019 apriranno ufficialmente le iscrizioni al Programma Volontari a Roma: la FIGC coinvolgerà più di 1000 Volontari durante il torneo. A guidarli un ambasciatore d’eccezione: Gianluca Vialli.

Chi può iscriversi

Le candidature sono aperte a tutti gli interessati, che vogliono contribuire con passione, entusiasmo ed energia all’iniziativa, salvo il rispetto dei seguenti requisiti:

Maggiore età entro il 1° Maggio 2020
Disponibilità a partecipare al colloquio conoscitivo ed agli incontri di formazione
Partecipazione alle attività durante tutti i 4 giorni delle partite a Roma e a un limitato numero di turni in altre date concordati con Team Volontari in dovuto anticipo
Padronanza dell’inglese (livello base-intermedio)

Qualsiasi competenza specifica o relativa ai requisiti richiesti nella descrizione dei ruoli volontari sarà presa in considerazione ma non è vincolante ai fini della selezione.

Maggiori informazioni sul calendario della fase finale del torneo sono disponibili qui.

Prossimi appuntamenti

Giugno 2019
Invia la tua candidatura
Luglio - Novembre 2019
Partecipa al colloquio
Gennaio - Marzo 2020
Accetta il tuo ruolo ed i turni
Aprile - Maggio 2020
Partecipa agli incontri di formazione
Maggio 2020
Ritira il tuo accredito e la tua divisa del volontario
Maggio - Luglio 2020
Diventa un Ambasciatore!

Città Ospitante

Roma

Lo Stadio di Roma avrà l’onore di ospitare la partita inaugurale di UEFA EURO 2020 venerdì 12 giugno.

Aree Operative

access Management

Il dipartimento Access management è incaricato di supervisionare durante la fase operativa tutte le procedure di ingresso e di uscita di persone e mezzi presso i siti (o stadi) UEFA EURO 2020.

I volontari svolgono un ruolo importante, supportando l’access manager del sito nella gestione dei flussi e nell’allocazione degli steward, contribuendo alla formazione della sicurezza ed assistendo lo staff accreditato nelle aree di accesso allo stadio. Durante i giorni di partita (Match Days), i Volontari collaboreranno con le squadre di sicurezza, per garantire un'esperienza positiva ai gruppi in transito allo stadio.

accreditation

Durante il torneo gli stadi saranno divisi in diverse aree come, ad esempio, il campo da gioco, gli spogliatoi e le aree media. Il dipartimento accrediti garantisce l’accesso alle aree nelle quali devono operare diversi gruppi di persone. Questi gruppi includono, tra gli altri, giocatori, volontari, giornalisti, ufficiali di gara, fornitori, autorità e sponsor. Per poter svolgere la proprià attività, ogni individuo deve necessariamente essere in possesso di un titolo di accredito valido, che ritira al centro accrediti in prossimità di ogni stadio.

Presso il centro accrediti, i Volontari saranno di supporto in varie mansioni, come primo punto di contatto per lo staff coinvolto, dall’accoglienza alla consegna del titolo di accredito che loro stessi emetteranno.

broadcaster-services

Il dipartimento Broadcaster services si assicura che ogni partita sia trasmessa in tutto il mondo. La squadra fornisce le informazioni essenziali ai partner UEFA EURO 2020 (UBPs) su produzione televisiva e prenotazioni, sul torneo ed anche informazioni turistiche. Il desk informazioni per il broadcast è il primo punto di contatto per tutti i partner che arrivano al Centro Internazionale Broadcast (IBC).

La missione dei Volontari sarà quella di supportare lo staff (broadcast liaison officers) in ogni sito, durante i giorni di partita e nei giorni immediatamente precedenti. Le mansioni possono variare da semplici compiti amministrativi a servizio di informazione, distribuzione di dispositivi per l’accesso, accompagnamento di operatori e staff agli impianti presso lo stadio e supporto generale necessario a tutti i servizi broadcast.

ceremonies

Il dipartimento Ceremonies crea e sviluppa le cerimonie ed i programmi di intrattenimento nei dodici stadi. L’obiettivo è quello di creare un’atmosfera di festa allo stadio e di far vivere un’esperienza indimenticabile, offrendo un caloroso benvenuto da parte di UEFA e della città ospitante a tifosi, squadre e spettatori di tutto il mondo.

I Volontari saranno di supporto durante le cerimonie pre-partita (animazione dei tifosi fuori e dentro lo stadio) e nella produzione (TV, produzione e logistica)

Il programma Fantertainment si sviluppa in eventi in diretta che hanno luogo dentro e fuori lo stadio per dare il benvenuto ai tifosi ed intrattenerli nell’attesa del calcio di inizio. UEFA si affida a questo format per emozionare ed entusiasmare il pubblico in un clima di festa. È in questa occasione che gli spettatori diventano un simbolo di unità e rispetto, all’insegna della condivisione, del divertimento, della danza e della musica ed al di là della squadra per la quale tifano.

I volontari in quest’area sono di supporto al ceremonies coordinator.

commercial-operations

Il dipartimento Commercial operations supervisiona i diritti commerciali garantiti ai partner UEFA in tutti gli stadi ed assiste gli sponsor ufficiali nelle loro attivazioni presso i dodici siti di UEFA EURO 2020. In questo ambito, il dipartimento emette linee guida che sono prodotte con la consulenza di esperti internazionali e gestisce la pianificazione e gli ordini con gli sponsor a contratto. Il dipartimento svolge anche il ruolo di riferimento interno per questioni commerciali relative agli stadi e si rapporta con i vari progetti per la gestione dei diritti commerciali.

I Volontari saranno di supporto in semplici mansioni da ufficio, nel monitoraggio delle aree pubblicitarie e nell’assistenza degli sponsor durante lo svolgersi di programmi ed attività promozionali presso gli stadi.

event legal-services

Il programma di protezione dei diritti UEFA (RPP) difende la proprietà intellettuale di UEFA EURO 2020 e ne previene la violazione dei diritti. UEFA ritiene che la tutela di tali aspetti sia fondamentale per garantire la crescita costante del calcio europeo. Se UEFA non proteggesse i suoi diritti, il valore e la qualità delle attività ad essi legati diminuirebbe. I soggetti commerciali ai quali UEFA garantisce diritti esclusivi sono consapevoli dell’importanza e del fatto che i ricavi dello sfruttamento commerciale degli stessi sia ridistribuito da UEFA nell’intento di promuovere uno sviluppo trasparente e proficuo del settore calcistico professionale, amatoriale e giovanile in tutta Europa.

I Volontari saranno di supporto nella attività volte alla protezione dei diritti commerciali, nell’intento di prevenire il sorgere di attività non autorizzate (contraffazione e commercio ambulante) in prossimità degli stadi e in altri siti chiave delle città ospitanti.

event-transport

Il dipartimento Event Transport è responsabile della pianificazione e gestione dei servizi di trasporto per l’evento. Per UEFA EURO 2020, il dipartimento sarà incaricato di assicurare i servizi di trasporto per le 24 federazioni di calcio, gli arbitri, i controllori anti doping, le delegazioni, gli ospiti e lo staff UEFA.

I Volontari saranno di aiuto presso gli uffici dei trasporti e/o il centro logistico della flotta e/o all'accoglienza presso aeroporti, hotel ed altri siti.

guest-mgmt

Il dipartimento Guest management and protocol si occupa della gestione degli ospiti, dei servizi di accoglienza e protocollo per i 17 000 ospiti VIP UEFA che parteciperanno a UEFA EURO 2020. Le attività relative all’accoglienza degli ospiti si svolgono presso gli aeroporti, gli hotel e gli stadi, dove saranno accolti ospiti nazionali ed internazionali del mondo dello sport e della politica.

I volontari saranno il primo e principale punto di contatto per gli ospiti e sono fondamentali per garantire loro una bella esperienza. I Volontari accoglieranno gli ospiti all’aeroporto, agli hotel e allo stadio, fornendo indicazioni sul torneo e sulla città ospitante e risponderanno ad eventuali domande.

hospitality-production

Il dipartimento Hospitality production sviluppa, coordina e gestisce i servizi di accoglienza e catering per i diversi target group in tutti gli stadi. Il dipartimento garantisce servizi di accoglienza quali catering ed intrattenimento durante i giorni delle partite per i diversi programmi di ospitalità per VIP, partner commerciali e corporate. Tutti gli ospiti saranno accolti in aree ospitalità dedicate e suite private all’interno degli stadi prima e dopo le partite. È responsabilità della squadra assicurarsi che i servizi di accoglienza e ristorazione rispettino orari, standard di qualità e budget prefissato.

In totale, più di 120 000 ospiti saranno accolti durante le 51 partite del torneo nei 12 stadi.

Il dipartimento è anche responsabile dei servizi di catering per lo staff, lo staff broadcast, i rappresentanti media, i Volontari, i membri dello Youth Programme e gli ufficiali di gara durante il torneo, nei giorni delle partita e non. Inoltre, in quanto parte del progetto, il concession team si occupa dello sviluppo e della gestione delle concessioni alimentari (F&B) per il grande pubblico in tutti gli stadi, assicurandosi che prodotti e servizi forniti durante le partite rispettino gli standard concordati.

In qualità di membri del dipartimento, i Volontari assisteranno il venue hospitality manager ed i coordinatori, inclusi quelli per le concessioni, e daranno supporto nella preparazione e nella gestione dei diversi progetti, contribuendo ad un'esperienza positiva per il pubblico.

HB-Logistics

Il dipartimento Host broadcast logistics coordina e consegna una serie di servizi integrativi di supporto per lo staff ed i fornitori e per le emittenti unilaterali.

Lavorando a stretto contatto con il dipartimento TV production, esso pianifica e sviluppa viaggi, trasferimenti, servizi di trasporto, alloggio, accrediti, consegna delle uniformi e necessità logistiche per 2500 addetti al broadcast, supervisionando l’attuazione di tali servizi in tutti i siti. Il dipartimento si occupa inoltre di tutti gli aspetti logistici del Centro Internazionale Broadcast (IBC) ad Amsterdam.

ICT

Il dipartimento Information and communications technology (ICT) si occupa di tutti gli aspetti della comunicazione e dei relativi servizi, così come delle soluzioni informatiche specializzate e delle applicazioni. ICT è incaricato per la pianificazione, l’organizzazione e la messa in opera di tutti gli aspetti sopra citati. In aggiunta, circa 4000 giornalisti e fotografi diffonderanno ogni giorno informazioni su UEFA EURO 2020 in televisione, radio, via mail e telefono. Una rete informatica e di telecomunicazioni dedicata sarà allestita e mantenuta in ogni stadio per assicurare a giornalisti e staff le migliori condizioni di lavoro possibili.

I Volontari svolgeranno diverse mansioni: servizi IT e supporto nell’attività durante le partite, punto informazioni e back office, allestimento dei siti e operazioni ad essi legate, beneficiando di uno sguardo privilegiato su alcuno aspetti chiave di una organizzazione complessa che è visibile a pochi.

marketing

La mascotte UEFA EURO 2020 unisce le squadre ed i tifosi! La mascotte interagirà con i giovani cittadini di tutta Europa. Significativa e coinvolgente per i tifosi, sarà un collante facilmente identificabile che regalerà momenti indimenticabili durante il torneo, aumentando l’interesse e la consapevolezza a livello globale e locale verso le città ed i paesi ospitanti. La mascotte visiterà tutte le città ospitanti, incoraggiando lo spirito e l’identità del torneo, interagendo con i tifosi e prendendo parte ad attività promozionali. La mascotte sarà integrata nel piano di attivazione per i partner commerciali fin dal giorno del suo lancio a cura di UEFA.

match-organisation

Il dipartimento Match organisation è al centro di tutte le operazioni UEFA EURO 2020 allo stadio e si occupa della priorità assoluta di UEFA: lo sport stesso. L’esito del progetto contribuirà senza dubbio all’immagine globale del torneo, influenzando positivamente la qualità delle partite. La missione principale è quella di organizzare a livelli di eccellenza internazionale le 51 partite ed i servizi legati agli aspetti puramente sportivi di UEFA EURO 2020 attenendosi alle linee guida UEFA.

I Volontari assisteranno il match manager UEFA nella preparazione e gestione di ogni partita, inclusi gli allenamenti del giorno precedente, aiutando a preparare gli spogliatoi, le aree delle competizioni e i materiali di gara. I Volontari saranno anche di supporto in compiti amministrativi e, se necessario, parteciperanno ad incontri.

media-services-operations

Il dipartimento Media services and operations si occupa della progettazione e gestione di tutte le strutture ed i servizi per più di 3000 media locali ed internazionali che copriranno UEFA EURO 2020. I principali aspetti su cui opera sono i seguenti:

  • Condizioni di lavoro: preparazione di media centre, tribune media, sale stampa, mixed zone e posizioni per foto giornalisti, fotografi ed emittenti.
  • Accrediti media e servizi di prenotazione: gestione delle pratiche per accrediti e pass per il torneo, prenotazioni individuali per le singole partite, consegne, dispositivi per il controllo degli accessi.
  • Servizi di informazione: gestione canali media, del sistema UEFA di informazione e contenuti per i media, produzione di guide e di risorse per l’informazione durante il torneo.
  • Event operations: coordinamento delle attività media delle squadre partecipanti secondo il regolamento del torneo.

 

mobility-makers

Durante UEFA EURO 2020, il progetto Mobility Makers sarà il volto del torneo e avrà la responsabilità di far vivere a 2.8 milioni di spettatori la migliore esperienza possibile durante le partite. Il progetto Mobility Makers sarà attivato in ognuno dei dodici stadi UEFA EURO 2020, supportando diverse tipologie di spettatori e fornendo svariati servizi.

Una squadra di entusiasti Volontari, chiamati Mobility Makers, supporterà il mobility makers manager che gestirà localmente il progetto. Tutti i volontari saranno formati per fornire informazioni e dare direzioni e saranno anche incaricati di aiutare in una serie di attività allo stadio, tra cui traduzioni, assistenza per persone vulnerabili, deposito bagagli e infopoint.

signage

Il dipartimento Signage si occupa della produzione e dell’installazione di tutti gli elementi decorativi e di allestimento contenenti il marchio UEFA EURO 2020 allo stadio (detto stadium dressing), oltre che per gli hotel e gli aeroporti. Il dipartimento è incaricato di decorare lo stadio con il marchio UEFA EURO 2020 e di produrre tutto il materiale stampato ufficiale necessario alle altre aree operative. Sviluppa inoltre il concetto di orientamento spaziale e la segnaletica allo stadio e i diritti di segnaletica per i partner UEFA, in particolare le pubblicità sui LED bordocampo e i backdrop per le interviste.

spectator-services

Il dipartimento Spectator services ha l’incarico di supervisionare ed agevolare tutte le procedure di ingresso ed uscita di spettatori, ospiti, staff e veicoli presso gli stadi UEFA EURO 2020, assistendo i servizi di stewarding ed i progetti incaricati di gestire gli accessi, il ticketing, le operazioni media e TV e l’ospitalità durante le partite.

I Volontari avranno un ruolo chiave, supportando lo staff nella gestione dei flussi durante le partite, fornendo indicazioni e informazioni a spettatori, ospiti e staff ed aiutando le squadre di pronto soccorso con traduzioni simultanee.

sustainability

Il dipartimento Sustainability opera nell’interesse di tematiche sociali, ambientali ed economiche, come ad esempio:

  • Promozione di uno stile di vita sano e l’attuazione di una smoking free policy allo stadio.
  • Miglioramento e sensibilizzazione sull’accessibilità allo stadio per spettatori con disabilità.
  • Perfezionamento dei servizi di trasporto e mobilità.
  • Ottimizzazione dello smaltimento dei rifiuti attraverso il concetto delle 3R (Ridurre, Riutilizzare, Riciclare)
  • Ottimizzazione dei consumi di energia ed acqua, promuovendo le energie rinnovabili.
  • Promozione e responsabilizzazione circa il reperimento di materiali e servizi sul territorio.

I Volontari assisteranno gli spettatori con disabilità, aiuteranno nella gestione di servizi di audio commentario e sensibilizzeranno spettatori, staff ed altri Volontari su temi ambientali e di sostenibilità.

technical-services

Il dipartimento Technical services and overlay si occupa della pianificazione, fornitura e installazione di tutti i servizi e delle strutture temporanee richieste internamente e, in alcuni casi specifici, da terze parti per colmare il divario tra le condizioni in essere dei siti e le richieste specifiche di un grande evento sportivo. Le aree specifiche per cui opera il dipartimento sono, ad esempio, le forniture addizionali di acqua ed elettricità, sistemi audio e megaschermi, frequenze radio e TV e strutture mobili.

ticketing

Quasi 3 milioni di biglietti per le partite saranno disponibili in occasione di UEFA EURO 2020 e verranno distribuiti via corrieri, con il ritiro diretto ai botteghini o grazie ad un’applicazione per smartphone.

I Volontari sono fondamentali per la buona riuscita del progetto e ne rappresenteranno il primo punto di contatto per i possessori di un biglietto, assistendo i clienti nelle loro richieste e contribuendo a migliorare l’esperienza dei fan. Coinvolti anche nella distribuzione dei biglietti e delle operazioni del dipartimento, i Volontari ne saranno a supporto in tutte le aree ticketing designate in città ed allo stadio.

venue-logistics

Il dipartimento Venue logistics gestisce gli uffici e coordina le necessità dello staff presso i siti UEFA EURO 2020. Primo ad insediarsi allo stadio, il dipartimento ha tra i suoi obiettivi quello di supervisionare la preparazione e l’allestimento degli uffici e delle loro forniture, la distribuzione delle uniformi per lo staff, l’allestimento delle aree break, la gestione delle comunicazioni con gli hotel (check-in/check out, partenze e arrivi anticipati, dispaccio delle informazioni), assicurando i trasferimento dello staff dall’hotel ai siti UEFA e viceversa, supervisionando uffici e necessità dello staff allo stadio.

venue-Management

Il dipartimento Venue Management si occupa nel suo insieme di tutto ciò che succede agli stadi e, attraverso il venue manager, ha l’autorità di gestire e risolvere le dinamiche operative che riguardano altri progetti.

I Volontari assistono l’attività del venue manager e della sua squadra operativa.

volunteer-management

Tutte le attività legate alla gestione dei Volontari sono pianificate, gestite e supervisionate dal Team Volontari che li segue in ogni aspetto, assicurandosi che l’attività giornaliera dei Volontari durante l’evento si sviluppi al meglio. Il dipartimento si occupa, tra le varie attività, dell’assegnazione di ruoli e turni, dei servizi di catering, della gestione del Centro Volontari e delle attività di animazione e promozione all’interno dello stesso.

I Volontari assisteranno nella gestione del Programma Volontari in tutte le sue declinazioni, contribuendo a renderlo un’esperienza indimenticabile per i più di 1000 partecipanti.

Faq

La sezione Domande Frequenti è stata pensata dal Team Volontari UEFA EURO 2020 Roma per dare una visione d’insieme sul Programma Volontari.

Per ulteriori domande vi invitiamo a contattarci via mail all’indirizzo rom.volunteer@euro2020.com.

Da molti anni la UEFA coinvolge Volontari nei suoi eventi sportivi, nell’intento di offrire al grande pubblico la possibilità di partecipare all’evento, vivendone il dietro le quinte da protagonisti.

UEFA EURO 2020 si disputerà per la prima volta nella storia in tutto il continente, per un totale di 12 città ospitanti: per questa edizione speciale del torneo, la UEFA vuole consegnare un Programma Volontari memorabile ad ogni nazione coinvolta, coinvolgendo migliaia di Volontari in tutta Europa.

L'obiettivo del Programma Volontari UEFA EURO 2020 è quello di integrare e radunare la popolazione di tutta Europa, ma anche di lasciare un'eredità duratura alle nazioni ospitanti: in quest’ottica, i Volontari saranno gli ambasciatori del torneo e delle città ospitanti e metteranno in pratica i valori come solidarietà e fair play che accomunano lo sport al mondo del volontariato.

Il Programma Volontari UEFA EURO 2020 a Roma è organizzato dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio, nell’obiettivo di coinvolgere una squadra di Volontari motivati ed entusiasti, che svolgano una serie di compiti fondamentali per la buona riuscita del torneo.

L’ambizione è quella di offrire un’opportunità unica ed indimenticabile a tutti i partecipanti, nell’augurio che l’iniziativa stimoli il volontariato sportivo del futuro.

Circa 12 000 Volontari saranno coinvolti in tutta Europa, di cui più di 1 000 a Roma.

UEFA EURO 2020 sarà ospitato da 12 città europee tra il 12 giugno e il 12 luglio 2020. L’Olimpico in Roma avrà l’onore di ospitare la gara inaugurale.

Per avere più informazioni sul calendario delle partite è possibile consultare la pagina dedicata qui.

Venerdì 12 giugno 
Partita Gruppo A (Roma), 21:00CET

Mercoledì 17 giugno
Partita Gruppo A (Roma)
 

Domenica 21 giugno
Partita Gruppo A (Roma)

Sabato 4 luglio 
QF4: Vincente 7 - Vincente 8 (Roma) 21:00CET

Le candidature sono aperte a tutti gli interessati ed interessate che vogliano contribuire con passione, entusiasmo ed energia all’iniziativa, salvo il rispetto dei seguenti requisiti:

  • Maggiore età entro il 1° Maggio 2020.
  • Disponibilità a partecipare al colloquio conoscitivo ed agli incontri di formazione.
  • Partecipazione alle attività durante tutti i 4 giorni delle partite a Roma e a un limitato numero di turni in altre date concordati con Team Volontari in dovuto anticipo.
  • Padronanza dell’inglese (livello base-intermedio).

Qualsiasi competenza specifica o relativa ai requisiti specifici dei ruoli volontari sarà presa in considerazione ma non è vincolante ai fini della selezione.

Si. Il Programma Volontari è aperto a chiunque voglia partecipare, nel rispetto dei requisiti sopra elencati. Incoraggiamo persone di diverse età, esperienze e nazionalità a candidarsi. In modo particolare, invitiamo i senior a farne parte: grazie alla loro estesa esperienza personale e professionale, i più anziani daranno un valore aggiunto al progetto.

No, purtroppo. Per poter inviare la propria candidatura bisogna avere 18 anni entro e non oltre giovedì 30 Aprile 2020.

Il Programma Volontari è aperto a chiunque voglia partecipare. Tuttavia, i Volontari che non vivono a Roma dovranno sostenere in prima persona le spese di trasferimento (aereo/treno/bus/autovettura) e alloggio.

Si, é possibile partecipare con un visto turistico. Consigliamo di presentare la documentazione richiesta con adeguato anticipo.

Non forniamo assistenza nelle procedure relative ai visti. I candidati dovranno provvedere autonomamente alla documentazione necessaria.

Il concetto di attività volontaria presuppone che la stessa sia sostenuta e promossa senza alcuna ricompensa in denaro. L’esperienza del Volontario non implica alcun tipo di rapporto di lavoro.

I Volontari riceveranno i seguenti benefit in ringraziamento del loro prezioso contributo:

  • Divisa del Volontario Adidas
  • Pasti e bevande durante l’attività
  • Incontri di formazione dedicate
  • Trasporto pubblico in città durante l’evento
  • Assicurazione
  • Gifts
  • Thank You Party per celebrare la fine dell’evento.

La partecipazione al Programma Volontari UEFA EURO 2020 ti premia con molto altro: in qualità di Volontario avrai la possibilità di condividere un’esperienza unica ed indimenticabile con molti altri. Entrerai a far parte della squadra operativa UEFA, contribuendo ad uno degli eventi calcistici più importanti in Italia.

Incontrerai nuovi amici, migliorerai le tue competenze, ti sentirai a casa al Centro Volontari.

I Volontari non potranno guardare le partite come spettatori. In qualità di membri del comitato organizzatore, opereranno nel cuore dell’evento, vivendo l’atmosfera del torneo. Inoltre, potranno guardare insieme le partite al Centro Volontari.

Si, I Volontari potranno usufruire a titolo gratuito del trasporto urbano durante il torneo.

La divisa sarà composta di diversi elementi ed è una sorpresa!

I Volontari avranno la possibilità di indicare la taglia dell’uniforme durante l’iscrizione on line. I candidati invitati ai colloqui ne potranno provare un campione per verificare l’esattezza della taglia.

Le selezioni iniziano con l’iscrizione online nell’estate 2019.

I Volontari selezionati saranno convocati per un colloquio della durata di circa 30 minuti tra luglio e ottobre 2019. Il colloquio sarà un’opportunità per incontrarsi di persona e scendere nei dettagli delle aree operative e dei ruoli volontari.

Si. Consigliamo di leggere le descrizioni dei Progetti nella sezione Aree Operative prima dell’iscrizione: sarà poi possibile esprimere la propria preferenza per l’area alla quale essere assegnati. Si fa presente che, a seguito del colloquio, l’esito potrebbe portare ad un incarico diverso da quello inizialmente indicato.

Tutte le candidature saranno prese in considerazione senza alcuna priorità legata alla data di iscrizione. Tuttavia, si consiglia di non aspettare gli ultimi giorni di Ottobre per inviare la propria candidatura.

La conferma definitiva su ruoli e turni sarà comunicata tra ottobre 2019 e Marzo 2020 e non oltre il 1° aprile 2020.

Ai volontari verrà richiesto di affiancare i professionisti del settore sportivo durante il torneo. I compiti variano in funzione dei più di 20 progetti, detti altrimenti aree operative, ai quali i Volontari saranno assegnati. La lingua di comunicazione sarà principalmente l’inglese.

C’è una ampia gamma di ruoli ai quali i Volontari possono essere assegnati. Durante i colloqui conoscitivi si avrà modo di scendere nei dettagli dei ruoli per i quali si potrebbe ricevere l’incarico. Invitiamo a leggere la sezione aree operative per maggiori informazioni.

In linea di principio i Volontari dovrebbero essere disponibili tra la metà di giugno e la metà di luglio 2020. Tuttavia, il calendario dettagliato dipende dal ruolo per il quale si viene selezionati.

È possibile verificare qui il calendario delle competizioni per avere una panoramica sulle partite (MD) a Roma. Ogni Volontario riceverà un dettaglio dei propri turni tra gennaio e marzo del 2020.

Si fa presente che, per alcuni ruoli, è richiesta la disponibilità nei soli giorni di partite (MD) e in quelli immediatamente precedenti e successivi (MD -/+1); altri, invece, iniziano prima dell’inaugurazione del torneo.

In linea di principio i Volontari non possono essere assegnati a più di un’area operativa. Unica eccezione è rappresentata dai Volontari per il Dipartimento Volontari, che possono essere coinvolti per sostituzioni temporanee in caso di necessità. In questa specifica situazione, la capacità di adattamento e la flessibilità saranno considerate doti imprescindibili per il ruolo.

Ai Volontari verranno affidati un’ampia serie di compiti in varie sedi, tra cui l’Olimpico, gli aeroporti e gli hotel a Roma, a secondo del loro ruolo.

Il Centro Volontari è il punto di ritrovo e l’area relax per tutti i Volontari coinvolti nel torneo. Si trova nei pressi dello stadio e ospiterà gli uffici del Team Volontari e le aree di intrattenimento e formazione per i Volontari.

I Volontari sono invitati a rilassarsi al Centro Volontari prima o dopo la loro attività. Ci auguriamo possa diventare un luogo di ritrovo collettivo dove condividere bei momenti insieme.

Durante UEFA EURO 2020 coesisteranno due diversi Programmi Volontari, i quali condivideranno la stessa missione comune: regalare ai rispettivi volontari un’esperienza unica e far vivere al meglio il torneo nella città ospitante a tifosi e visitatori.

Il Programma Volontari Roma è organizzato dalla città di Roma e si occupa delle attività dei volontari sul territorio, gestendone l’attività in aree quali le stazioni e gli aeroporti, gli snodi di trasporto, il centro città, la fan zone e le zone in prossimità dello stadio.

Il Programma Volontari UEFA EURO 2020 a Roma è organizzato dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio e si concentra sull’attività di volontariato sportivo presso le sedi ufficiali UEFA, primo fra tutti l’Olimpico, così come gli aeroporti e gli hotel.

In linea di principio non ci sono vincoli di esclusività. Tuttavia, sconsigliamo la partecipazione ad entrambi i Programmi Volontari nello stesso momento perché potrebbe verificarsi una sovrapposizione di turni.

Consigliamo a tutti gli interessati di scegliere il Programma che si concilia di più con i propri interessi ed aspetti caratteriali. Siamo sicuri che entrambi rimarranno un ricordo indelebile per il proprio futuro.